Il Consiglio Direttivo è composto da:

Silvano Martorana con la funzione di Presidente

Luigi Pasqua con le funzioni di Vice Presidente e Tesoriere

Manuela Simoneschi con la funzione di Segretario

 

Quando Virginia fu eletta Sindaca, sembrava che la città di Roma fosse sull’orlo del fallimento.

Il suo stile, Il suo modo così elegante, semplice e solare lasciava trasparire un senso di positività e rinnovamento, dopo tanti anni difficili e bui.

Con il trascorrere del tempo quel sorriso non è affatto scemato, tutt’altro. Quello sguardo intelligente e determinato non è diventato vulnerabile o sconfitto, bensì, man mano che ne prendeva le misure, non ha fatto altro che divenire sempre più forte e tenace.

Forte, perché quando intervieni alle radici stai ricostruendo le fondamenta, su cui nascerà un futuro più solido.

Tenace, perché ci vuole costanza, determinazione e perseveranza. Soltanto con questo approccio, quelle fondamenta saranno in grado di mettere a terra quei progetti, e realizzarli.

I risultati infatti sono arrivati, ma molto c’è ancora da fare.

Inutile girare la testa dall’altra parte, quando si percorrono le innumerevoli strade rifatte, con quel loro manto nero, alto, robusto e duraturo.

Le piste ciclabili, che attraversano ormai ogni parte della città, in alcuni punti anche illuminate a terra a Led.

Gli autobus, nuovi, puliti, illuminati all’interno e con la voce che recita ogni fermata.

Le Piazze rifatte, le fontane restaurate, i monumenti illuminati, le aree bimbi, le palestre, il rilancio dei mercati rionali e molto altro.

E poi, una grande attenzione alle categorie più deboli. Dagli alloggi, al supporto sociale fino ai presidi delle periferie volti al ripristino della legalità e controllo del territorio. Tutto ciò senza repressioni, ma con l’appropriarsi delle aree e delle attività economiche da parte dei residenti. L’arma migliore, che passa attraverso la crescita e la rinascita del tessuto sociale di un quartiere.

Per questo, ma anche per molto altro, vogliamo semplicemente che questo cammino, questo percorso non finisca qui.

Desideriamo fortemente che continui la sua azione, pervada ogni angolo di questa città, portando a compimento quel cambio che non è solo fisico in ciò che si vede con gli occhi, ma anche nella mentalità della gente che vive questa meravigliosa città. Con gli occhi del cuore e del coraggio.

Noi del Comitato, la pensiamo così.

Se condividi questo pensiero, non devi fare altro che partecipare ed aiutarci. Ti aspettiamo.

Il Comitato X Virginia